Previsioni meteo : maltempo in arrivo, possibili nevicate in pianura al nord-est – FOCUS

Nuova perturbazione atlantica in arrivo. Possibili nevicate in pianura al nord-est! Ecco le previsioni meteo per domani.

Previsioni meteo/ Dopo il transito di un vasto ciclone nel mar Ionio, che ha portato piogge e anche disagi, il tempo è pronto a peggiorare nuovamente questa volta a partire dalle regioni del nord.

In particolare è in arrivo una nuova perturbazione atlantica, la quale ha già raggiunto l’arco alpino, pronta a dispensare nuove piogge su buona parte della nostra penisola e anche nevicate non solo in montagna ma anche a quote relativamente basse.
Questa massa d’aria fredda di origine artica (e proveniente dal nord Atlantico) provocherà la formazione di un minimo di bassa pressione tra alto Tirreno ed Emilia Romagna, in lento scorrimento verso sud-est, nel corso delle prime ore di lunedi ( nella notte in arrivo).

La perturbazione scorrerà su aria già relativamente fredda accumulatasi negli ultimi giorni e ciò permetterà l’arrivo della neve sino a quote relativamente basse sulle regioni nord-orientali, segnatamente Friuli Venezia Giulia, Veneto ed Emilia Romagna. Tuttavia le temperature non saranno così basse da garantire nevicate sino in pianura ovunque, bensì solo a livello locale.
In particolare saranno possibili locali nevicate sino a quote pianeggianti tra reggiano, modenese e bolognese (specie settori pedemontani) e in Friuli Venezia Giulia tra udinese, goriziano e triestino. Il momento migliore per osservare nevicate sarà tra la tarda nottata e la mattinata di lunedi in Friuli Venezia Giulia e tra mattina e pomeriggio sull’Emilia Romagna. La Protezione Civile ha emanato un’allerta a riguardo.

In Friuli Venezia Giulia agiranno i venti di Bora innescati dalla bassa pressione : il vento proveniente dalla Slovenia sarà particolarmente gelido grazie alla presenza di importanti accumuli nevosi al suolo e ciò favorirà temperature molto basse nelle prossime ore specie tra Gorizia e Trieste. Qui la neve potrà giungere anche in città (a livello coreografico, con bassa possibilità di accumulo) tra la notte e lunedi mattina (domani). Qualche fiocco è atteso anche su Udine. Pioggia o pioggia mista a neve nel pordenonese, neve oltre i 300 metri di quota.

In Veneto avremo local nevicate tra la notte e le prime ore del mattino a partire dai 200/300 metri, mentre più in basso avremo pioggia mista a neve e fenomeni comunque nel complesso di debole entità. Dalla tarda mattinata/primo pomeriggio tempo in graduale miglioramento.

In Emilia Romagna maltempo diffuso tra mattina e pomeriggio, con neve oltre i 200-300 metri. Solo localmente tra reggiano, modenese e bolognese i fiocchi di neve potranno raggiungere la pianura, ma con scarsa possibilità di accumuli importanti (al limite una leggera imbiancata). Pioggia sulle coste, nel ferrarese e nel ravennate. Fenomeni pressocchè assenti su piacentino e parmense, ad eccezione dell’Appennino dove nevicherà moderatamente. In Romagna i fenomeni persisteranno sino alle prime ore di martedi e grazie all’ingresso di aria ancor più fredda la quota neve potrà scendere sin verso i 100 metri di quota. Non escludiamo delle imbiancate sino verso Rimini!

Tempo asciutto sul nord-ovest, ad eccezione della Liguria orientale dove avremo piogge sparse nella prima parte di lunedi.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Fortissimo terremoto in Messico : elicottero si schianta al suolo, 13 le vittime

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 17 Febbraio 2018 (ultimi terremoti, orario)

Intensa e insolita scossa di terremoto tra Galles e Inghilterra, paura a Swansea

Ultimissime della sera: ondata di GELO in rotta verso l’Europa
PREVISIONI METEO: lo sconquasso dello stratwarming ESCE dal fantameteo

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti