Previsioni meteo : irruzione artica di San Valentino, arriva la neve a quote basse al centro-sud

Irruzione artica confermata per San Valentino. Tornano freddo e maltempo al centro-sud, neve a quote basse! Eloquenti le previsioni meteo.

Previsioni meteo/ Periodo molto dinamico per la nostra penisola e soprattutto di stampo invernale, grazie all’insistenza del flusso nord atlantico a carattere freddo (masse d’aria di origine artica). Dopo il ciclone giunto ieri sulle regioni del sud e la perturbazione artica in transito quest’oggi sul centro-nord (dove sta portando neve a quote basse), assisteremo all’ingresso di un’altra massa d’aria fredda di origine artica esattamente tra mercoledi 14 e giovedi 15. 

Questa nuova perturbazione decisamente fredda e instabile valicherà i Balcani gettandosi nel Mediterraneo dove innescherà la formazione di un vortice di bassa pressione tra mar Tirreno meridionale e mar Ionio, quella che possiamo nominare come la “perturbazione di San Valentino”. Questa perturbazione si svilupperà nelle prime ore di mercoledi sul mar Tirreno, ma tenderà subito a traslare sul mar Ionio dove insisterà sino a giovedi mattina.

Essa porterà maltempo diffuso su tutto il sud Italia e sul medio basso versante Adriatico : oltre a piogge e venti a tratti sostenuti settentrionali giungerà anche aria decisamente fredda di origine artica che permetterà un repentino calo della quota neve! Sarà mercoledi 14, giorno di San Valentino, il giorno con maggior maltempo e maggiori possibilità di neve, vediamo nel dettaglio : 

TOSCANA, MARCHE MERIDIONALI, UMBRIA, LAZIO :  possibilità nevicate sin verso i 200 metri di quota tra la notte e le prime ore del mattino, con accumuli anche modesti oltre i 400/500 metri. Migliora dalla tarda mattinata col ritorno del Sole.

SARDEGNA : nevicate sparse nella notte e primo mattino oltre i 600-700 metri di quota, altrove solo pioggia o episodi di gragnola.

ABRUZZO-MOLISE : maltempo diffuso per gran parte di mercoledì. Neve sin verso i 200 metri, localmente anche più in basso tra teramano e pescarese durante i fenomeni più forti. Possibili episodi di gragnola sulle coste. Accumuli abbondanti anche superiori ai 30 cm oltre i 700-800 metri. Migliora dalla tarda serata.

CAMPANIA : maltempo per gran parte della giornata, nevicate in arrivo sin verso i 400-500 metri di quota, localmente anche più in basso nelle zone interne tra beneventano e Irpinia. Nevicate abbondanti oltre i 600-700 metri con accumuli superiori ai 20/30 cm. Episodi di gragnola, mista a pioggia, sin verso le pianura.

PUGLIA-BASILICATA :  neve inizialmente oltre i 700 metri al mattino, poi potrà nevicare oltre i 400-500 metri di quota, soprattutto mercoledi sera e nelle prime ore di giovedi (in nottata). Pioggia mista a neve anche in Puglia sin verso i 300 metri di quota, inoltre possibilità di gragnola anche in pianura specie nel pomeriggio in caso di forti fenomeni. Giovedì, tra la notte e le prime ore del mattino, ancora nevicate sulle Murge oltre i 400 metri, localmente anche più in basso.

CALABRIA – SICILIA : maltempo diffuso, con neve oltre i 700-800 metri in Calabria (specie nel cosentino), mentre in Sicilia neve oltre gli 800-900 metri. Possibilità di gragnola alle quote più basse. Sull’Appennino calabrese le nevicate saranno abbondanti e non escludiamo accumuli superiori ai 30-40 cm nella sola giornata di mercoledi. Accumuli oltre i 30 cm sui monti siciliani oltre i 1000 metri.

Se non visualizzi il video, clicca qui 

La neve imbiancherà il Gargano, il Subappennino Dauno e anche le Murge oltre i 500 metri di quota, ma non escludiamo anche nevicate un po’ più in basso sulla Puglia nelle prime ore di giovedi. Il freddo si farà sentire ovunque, specie al centro-sud. 
Soleggiato su medio-alto Tirreno e al nord dove farà molto freddo solo di notte e al primo mattino. Tempo in miglioramento da Giovedi mattina anche al sud Italia dove persisteranno solo moderati venti di maestrale, che spazzeranno via le nubi.

PRIME INFO PER LA PRIMAVERA, SARà FREDDA E NEVOSA? Le ultimissime >>>


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Fortissimo terremoto in Messico : elicottero si schianta al suolo, 13 le vittime

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 17 Febbraio 2018 (ultimi terremoti, orario)

Intensa e insolita scossa di terremoto tra Galles e Inghilterra, paura a Swansea

Ultimissime della sera: ondata di GELO in rotta verso l’Europa
PREVISIONI METEO: lo sconquasso dello stratwarming ESCE dal fantameteo

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti