Meteo Protezione Civile: maltempo, freddo e neve domani al centro-sud

Una perturbazione artica interesserà domani l’Italia centro-meridionale, apportando nevicate diffuse fino a quote basse. Ecco il bollettino della Protezione Civile:

Previsioni meteo Mercoledì 14 Febbraio

Precipitazioni: 
– sparse, anche a carattere di rovescio, sui settori tirrenici della Sicilia centro-orientale, sui settori tirrenici e su quelli ionici settentrionali della Calabria, sulla Basilicata e sulla Puglia meridionale, con quantitativi cumulati puntualmente moderati;
– da isolate a sparse, localmente anche a carattere di rovescio, sui restanti settori di Calabria, Sicilia e Puglia, sulla Campania e sui settori occidentali e settentrionali e zone interne della Sardegna, con quantitativi cumulati deboli.
Nevicate: a quote di fondovalle/pianura nelle ore notturne su Piemonte sud-orientale, Lombardia sud-occidentale, entroterra ligure e settori più occidentali dell’Emilia, in rapido esaurimento entro il primo mattino, con apporti al suolo da deboli a localmente moderati; al di sopra dei 200-400 m dal mattino su Lazio, Abruzzo, zone interne delle Marche meridionali e Molise, in rapido esaurimento nel pomeriggio a partire dal Lazio, con apporti al suolo deboli; al di sopra dei 400-600 m, prevalentemente nella prima parte della giornata, sulla Sardegna, con apporti al suolo da deboli a moderati; al di sopra dei 300-500 m nella seconda parte della giornata su Puglia centro-settentrionale, Campania orientale e Basilicata settentrionale, con apporti al suolo da deboli a moderati; al di sopra dei 600-800 m nella seconda parte della giornata sul resto di Campania e Basilicata, sulla Calabria e sulla Sicilia settentrionale, con apporti al suolo generalmente moderati, fino ad abbondanti sui settori tirrenici di Campania meridionale, Basilicata e Calabria.
Visibilità: nessun fenomeno significativo. 
Temperature: minime basse al Centro-Nord e sulle zone interne del Sud.
Venti: forti nord-occidentali sulle isole maggiori, con raffiche di burrasca specie sui settori occidentali e meridionali della Sicilia e sui settori meridionali della Sardegna; localmente forti settentrionali sui settori tirrenici di Toscana, Lazio e Campania; dalla tarda serata forti settentrionali sui settori ionici di Basilicata e Calabria centro-settentrionale e sulla Puglia meridionale, in ulteriore rinforzo nella notte.
Mari: agitati lo Stretto di Sicilia, il Mare e il Canale di Sardegna, il Tirreno meridionale e lo Ionio meridionale; molto mossi il resto dello Ionio, il Tirreno centrale al largo e l’Adriatico meridionale.

 

CLICCA qui per le previsioni per domani a cura della redazione di InMeteo


Articolo di Francesco Ladisa

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Fortissima grandinata imbianca Crotone nel pomeriggio, ecco il video

Impressionante grandinata si abbatte su Crotone: spiaggia imbiancata! [FOTO]

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Mercoledì 21 Febbraio

PREVISIONI METEO: il GRANDE FREDDO in rotta verso l’Europa
Meteo a 15 giorni: l’Europa nel FREEZER…e l’Italia?

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti