Meteo : depressione artica sull’Italia, quota neve in rapido calo sulle adriatiche!

Intensa perturbazione artica nel cuore del Mediterraneo. Piogge diffuse e neve a quote sempre più basse. Le ultimissime meteo…

Meteo/ Una vasta perturbazione di origine artica è giunta sulla nostra penisola dove sta arrecando maltempo diffuso e clima prettamente invernale, specie sulle regioni del centro-nord.

La saccatura fredda, specie alle alte quote, ha scavato una depressione nel cuore del Mediterraneo la quale, ruotando in senso anti-orario, sta dispensando nuvolosità diffusa (come ben evidente dalle immagini satellitari), piogge e nevicate a tratti anche a quote molto basse come ad esempio sulle regioni del versante adriatico. Inoltre si fa sentire il freddo specie a causa delle precipitazioni diffuse, in grado di trasportare al suolo l’aria fredda presente in alta quota (valori termici fino a -4/-5°C a 850hpa, circa 1450 metri).

Nevica sin verso i 700-800 metri tra Puglia settentrionale, Basilicata e Molise (imbiancata anche Potenza nel primo pomeriggio), mentre tra Abruzzo, Marche ed Emilia Romagna i fiocchi di neve hanno raggiunto già i 300 metri di quota.

Nel corso delle prossime ore avremo ancora maltempo diffuso principalmente sulle regioni adriatiche tra Puglia ed Emilia Romagna e localmente anche su Sardegna, Campania, Basilicata, Calabria tirrenica, Toscana e Lazio. Locali fenomeni saranno possibili anche su cuneese e torinese (specie zone pedemontane e sui rilievi).
I fenomeni più intensi interesseranno Marche ed Emilia Romagna : l’intensità dei fenomeni permetterà il costante calo della quota neve, la quale si porterà  sin verso i 200 metri sulle Marche e in Emilia Romagna. Domani la quota neve scenderà ulteriormente in Emilia sin verso la pianura, mentre su Puglia e Molise la neve continuerà a cadere oltre i 700 metri (in rialzo in nottata oltre i 900 metri). Fenomeni in via di esaurimento sull’Abruzzo nel corso della sera.
Più asciutto oggi tra pomeriggio e sera, con cieli nuvolosi o poco nuvolosi, su gran parte del nord e in Sicilia.
Bora in netto rinforzo su tutto l’alto Adriatico, dove si sfioreranno raffiche di 120-130 km/h specie su Trieste.  Venti sostenuti di grecale su Liguria e Toscana specie in serata.

ONDATA DI GELO CONTINENTALE DALLA SIBERIA in arrivo da domenica? Le ultimissime >>>


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Meteo a lungo termine: ponte del 1 Maggio con piogge e temporali?

Previsioni Meteo : invecchia l’anticiclone, da giovedi tornano i temporali?

Previsioni meteo 25 Aprile : Festa della Liberazione con clima estivo!

Ultimissime della sera: uno sguardo al tempo dei prossimi giorni
L’anticiclone sul nostro Paese, tende ad attenuarsi; le prospettive per la fine di aprile

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia: