Puglia, che freddo! Risveglio invernale con neve a bassa quota

Ancora tanto freddo e nevicate in Puglia, fino a bassa quota. Migliora da stasera?

Meteo Puglia/ Altro che primavera, pare che improvvisamente l’Italia sia ritornata nel cuore dell’inverno nel giro di pochi giorni. Dopo una fase decisamente mite è giunta una perturbazione di notevole caratura, carica di freddo e tanto maltempo, che in questo periodo dell’anno non si vedeva da diverso tempo.

Nella giornata di ieri la neve ha raggiunto le basse quote della Puglia dopo aver letteralmente sommerso la Basilicata (a Potenza oltre 40-50 cm di neve) : la neve ha imbiancato il Gargano, il Subappennino Dauno e le Murge sin verso i 300 metri di quota. Ieri sera addirittura i fiocchi bianchi si sono spinti sin verso i 150/200 metri di quota su foggiano e barese favorendo quindi nevicate su città come Andria, Grumo Appula, Ruvo, Corato, Terlizzi, Castellana Grotte. Qualche fiocco tra la pioggia è giunto anche ad Adelfia, Sannicandro, Bitonto e Conversano. Gli accumuli più significativi hanno interessato le Murge (oltre 5 -10 cm di neve fresca) e il Gargano, dove si registrano fino a 40 -50 cm oltre gli 800 metri).

Corato (BA) – Meteone.it

Il risveglio odierno non è tanto diverso : la bassa pressione staziona ancora sul basso Adriatico e ciò comporta ancora maltempo sulla Puglia. Nubi diffuse, piovaschi e nevicate oltre i 200 metri di quota su foggiano e barese. Inoltre soffia anche un freddo vento proveniente dai quadranti nord-occidentali. Le temperature sono da pieno inverno : alle ore 08.00 le temperature sono comprese tra 1 e 4°C in pianura su foggiano e barese, mentre tra 3 e 6 °C sul Salento. Sulle colline temperature inferiori allo zero.

Ma quando migliora? Sicuramente è questa la domanda che in molti si fanno. Molto probabilmente il tempo tenderà gradualmente a migliorare a partire da domani mattina in quanto il vortice di bassa pressione si muoverà in maniera estremamente lenta. Quindi sino a domani ancora possibilità di piovaschi, venti sostenuti e nevicate sparse e deboli in collina. Da domani pomeriggio fenomeni in deciso esaurimento!

Santeramo in Colle (BA)

Ma attenzione… il maltempo non è ancora finito!
Una nuova perturbazione giungerà nella giornata di domenica che riporterà piogge e temporali, ma senza neve! Le temperature infatti torneranno gradualmente a salire riportandosi nelle medie stagionali.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Sicilia : scossa di terremoto a Milazzo nettamente avvertita fino a Messina – dati INGV

Scossa di terremoto fra Molise e Abruzzo: paura e gente in strada. DATI UFFICIALI INGV.

Ultim’ora: scossa di terremoto in Molise, avvertita dall’Abruzzo alla Puglia [MAPPA]

CONFERMATO importante cambiamento delle condizioni atmosferiche entro fine mese
PIOGGE al nord e su parte del centro tra domenica notte e lunedi (le mappe)

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia: