Maltempo estremo in Sicilia : forti temporali tra Ragusa e Siracusa, gravi danni a Pachino

Forte maltempo in Sicilia in mattinata. Temporali intensi tra ragusano e siracusano, ci sono danni.

Una domenica delle Palme da dimenticare in Sicilia, soprattutto tra ragusano e siracusano, dove si sono abbattuti una serie di forti temporali.
Si tratta della nuova intensa perturbazione atlantica giunta nel Mediterraneo (ampiamente prevista) che ha coinvolto gran parte del sud Italia. 

La perturbazione s è accanita in maniera particolare su Sicilia e Calabria : qui infatti si è sviluppata l’area di maggior instabilità dove la confluenza tra correnti miti meridionali e correnti fredde nord-occidentali hanno originato intensi temporali (una vera e propria “squall line”, ovvero una linea temporalesca molto violenta). Questo ammasso temporalesco è risalito da sud verso nord, attraversando dapprima il Canale di Sicilia e successivamente Sicilia e Calabria, tra stamattina e oggi pomeriggio. 

Fenomeni violenti hanno colpito i settori orientali dell’isola, specie tra ragusano e siracusano : i temporali hanno scatenato forti piogge, grandinate e venti di downburst tempestosi (si tratta dei forti venti freddi che scivolano dal cuore del temporale verso il suolo). il vento, con raffiche superiori ai 100 km/h, ha provocato numerosi danni. Oltre ai forti venti del temporale segnaliamo anche la formazione di una tromba marina a largo della costa siracusana che si è poi portata sulla terraferma provocando diversi danni. In particolare la tromba d’aria avrebbe colpito le zone di Marzamemi e Pachino dove ha abbattuto muretti, pali e alberi. 

Situazione critica in località Spinazza : un crollo ha bloccato il tratto stradale tra Marzamemi e San Lorenzo di Noto. 
Le fortissime raffiche di vento hanno letteralmente distrutto le strutture logistiche della cantina Rudinì a Pachino, che da oltre 50 anni opera nel settore vitivinicolo. Gravi danni segnalati anche tra Portopalo e Rosolini, sempre a causa delle fortissime raffiche di vento generate dai forti temporali.

Ora la perturbazione sta abbandonando la Sicilia, favorendo un progressivo miglioramento del tempo. I temporali si stanno muovendo su Calabria e Puglia.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Sicilia : scossa di terremoto a Milazzo nettamente avvertita fino a Messina – dati INGV

Scossa di terremoto fra Molise e Abruzzo: paura e gente in strada. DATI UFFICIALI INGV.

Ultim’ora: scossa di terremoto in Molise, avvertita dall’Abruzzo alla Puglia [MAPPA]

CONFERMATO importante cambiamento delle condizioni atmosferiche entro fine mese
PIOGGE al nord e su parte del centro tra domenica notte e lunedi (le mappe)

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia: