Arriva la “Luna blu” nella notte di Pasqua, l’ultima prima del 2020

Seconda luna piena di marzo in arrivo, denominata la “Luna blu”. Sarà l’ultima prima del 2020!

A distanza di appena due mesi assisteremo nuovamente al fenomeno della “Luna blu” sull’Italia e tutto si concretizzerà nella notte di Pasqua. Il 31 marzo, infatti, ci sarà la seconda luna piena del mese che prende nome, erroneamente, di “luna blu”. Naturalmente non ci sarà alcun cambio di colore del nostro satellite, bensì sarà una semplice Luna piena che ovviamente regalerà il solito spettacolo mozzafiato per di più la sera di Pasqua.

Il ciclo lunare dura 28 giorni, quindi di tanto in tanto è possibile che due fasi di Luna piena riescano ad inserirsi nello stesso mese, specie in quelli di 31 giorni. Nel mese di gennaio abbiamo assistito alla Luna blu e la stessa cosa sta avvenendo in questo mese di marzo : nei prossimi mesi questa coincidenza non ci sarà e dovremo aspettare il 2020 per assistere nuovamente alle due lune piene nello stesso mese.

Il termine “Luna blu” fu introdotto erroneamente dall’astronomo James Hugh Pruett in un articolo pubblicato nel 1946 sulla rivista Sky&Telescope e da allora è diventata estremamente popolare. Il nome “Luna blu” non sta assolutamente ad indicare un cambiamento di colore della Luna e non avrà nulla a che vedere con la “Super Luna blu in eclissi” del mese di gennaio, il quale fu un evento rarissimo e spettacolare. 


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Napoli : scossa di terremoto lieve sul Vesuvio. Boati tra Massa di Somma e Torre del Greco

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Venerdì 27 Aprile 2018

Terremoto in Molise: scuole chiuse a Termoli e in diversi comuni oggi

Ultimissime della sera: instabilità in arrivo entro fine aprile, poi?
Meteo a 7 giorni: l’alta pressione si congederà lentamente…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia: