Insolita scossa di terremoto, debole, davanti a Bari – dati INGV

Insolita scossa di terremoto rilevata nella tarda notte su Bari. Epicentro in mare davanti alla costa. 

Una scossa di terremoto di debole entità è stata registrata oggi, 1 aprile 2018, sull’Adriatico meridionale davanti alla costa pugliese di Bari.

Stando ai dati giunti dai sismografi dell’INGV si è trattato di un sisma di magnitudo 2.0 sulla scala richter con ipocentro fissato a circa 17 km di profondità. Epicentro individuato esattamente in mare, davanti alla costa di Bari in corrispondenza di San Giorgio
La scossa è stata molto debole e pertanto non è stata avvertita in nessuna località del barese ne tanto meno nel capoluogo. Il sisma arriva a poco più di una settimana dalla scossa, ben più intensa, registrata nel brindisino, con cui non c’è alcun collegamento.

Si tratta comunque di un episodio abbastanza raro per la zona dato che negli ultimi 30 anni non sono mai state registrate scosse, anche deboli, nella zona di Bari e nella porzione di mare davanti al capoluogo pugliese.

 

Ecco i centri abitati nel raggio di 20 km :

Comune Prov Dist Pop CumPop
Triggiano BA 6 27269 27269
Capurso BA 8 15735 43004
Bari BA 9 326344 369348
Noicattaro BA 9 26115 395463
Valenzano BA 10 17993 413456
Cellamare BA 11 5775 419231
Mola di Bari BA 11 25695 444926
Rutigliano BA 12 18662 463588
Bitritto BA 14 11278 474866
Adelfia BA 15 17184 492050
Modugno BA 16 38515 530565
Casamassima BA 18 19890 550455
Sannicandro di Bari BA 19 9957 560412

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Napoli : scossa di terremoto lieve sul Vesuvio. Boati tra Massa di Somma e Torre del Greco

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Venerdì 27 Aprile 2018

Terremoto in Molise: scuole chiuse a Termoli e in diversi comuni oggi

Ultimissime della sera: instabilità in arrivo entro fine aprile, poi?
Meteo a 7 giorni: l’alta pressione si congederà lentamente…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia: