Terremoto nelle Marche : scuotimento notevole del suolo, superato il sesto grado Mercalli

Intensa scossa di terremoto nella notte al centro Italia. Scuotimento netto del suolo, superato il sesto grado Mercalli.

L’intensa scossa di terremoto avvenuta nella notte di oggi, 10 aprile 2018, esattamente alle 05.11, ha scosso diverse regioni del centro Italia come Marche, Abruzzo, Toscana, Umbria e Lazio. Migliaia di persone sono state svegliate dai tremori e boati durati diversi secondi, specie nell’area epicentrale di Pieve Torina e Muccia, nel maceratese.

La scossa ha ufficialmente raggiunto la magnitudo 4.7 sulla scala richter con ipocentro a 9 km di profondità, mentre le scosse successive non hanno superato la magnitudo 3.5. La scossa è stata nettamente avvertita su gran parte del centro Italia come è possibile osservare dalla shakemap dell’INGV, ovvero la mappa che mostra lo scuotimento del suolo e la relativa intensità. 

se non visualizzi il video, clicca qui >>

Da notare come nell’area epicentrale lo scuotimento sia stato decisamente notevole, tanto che è stato superato il sesto grado della scala Mercalli (scala che indica gli effetti del sisma sul territorio e le zone abitate). Solitamente i primi lievi danni, durante una scossa di terremoto, iniziano a verificarsi proprio oltre il sesto grado della scala Mercalli. Secondo le ultime notizie ci sono danni nell’area epicentrale (LEGGI QUI).

 

TERREMOTI TEMPO REALE : ACCEDI ALLA NOSTRA NUOVA RETE DI MONITORAGGIO TERREMOTI! CLICCA QUI


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Napoli : scossa di terremoto lieve sul Vesuvio. Boati tra Massa di Somma e Torre del Greco

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Venerdì 27 Aprile 2018

Terremoto in Molise: scuole chiuse a Termoli e in diversi comuni oggi

Ultimissime della sera: instabilità in arrivo entro fine aprile, poi?
Meteo a 7 giorni: l’alta pressione si congederà lentamente…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia: