Meteo in diretta & previsioni : cieli carichi di sabbia su tutta Italia, occhio ai temporali

Vortice ciclonico nel Mediterraneo adesso, evidente richiamo di aria mite e carica di sabbia dal nord Africa!

Meteo / Il ciclone afro-Mediterraneo di cui vi abbiamo parlato ampiamente negli ultimi giorni ha ormai raggiunto il Mediterraneo dopo aver attraversato l’Algeria ed ora si appresta a muoversi verso est/nord-est, ovvero verso la Sardegna. La posizione troppo defilata verso ovest del vortice ciclonico, rispetto all’Italia, è la responsabile dell’attuale situazione chiaramente visibile dal satellite ma anche fuori dalla finestra e… sulle proprie auto!

Il cielo è carico di sabbia su tutto il nostro Paese : il ciclone ha innescato, sul suo bordo orientale che purtroppo va a coincidere proprio con l’Italia, un forti richiamo di correnti meridionali (ostro e scirocco) che dal nord Africa si stanno spingendo sin verso il nostro Paese. Queste correnti d’aria decisamente intense, il cui impatto ieri si è fatto vedere chiaramente in Sicilia con raffiche oltre i 100 km/h, ha trasportato non solo aria decisamente mite africana ma anche enormi quantità di pulviscolo desertico di origine sahariana. 

La polvere del deserto è stata sollevata dal suo luogo d’origine ed è stata trasportata alle medio/alte quote dalle forti correnti sciroccali, dopodichè si sono dirette verso l’Italia dove ha reso i cieli lattiginosi riuscendo anche a sporcare ogni genere di superficie soprattutto a seguito delle “pioviggini sabbiose”, ovvero piccole gocce d’acqua cariche di sabbia che di tanto in tanto scendono al suolo. Eloquente lo scatto del satellite che mostra l’Italia letteralmente ricoperta da nubi cariche di sabbia e sotto di esse un “velo” biancastro che corrisponde al tappeto di polvere desertica che sovrasta i nostri cieli.

La maggior parte delle precipitazioni al momento è data proprio dalla presenza della polvere desertica in cielo che agendo da “nucleo di condensazione” favorisce la nascita di piccole e pesanti gocce d’acqua. Solo sul bordo più settentrionale del fronte, sulle regioni del nord, stiamo osservando piogge più forti e locali temporali.

OGGI GIORNATA CARICA DI SABBIA E TEMPORALI

Nel corso della giornata di oggi, 15 aprile 2018, il tempo si presenterà instabile su buona parte del nostro territorio nazionale : la sabbia ricoprirà i cieli di tutta Italia e pian piano tenderà a scendere al suolo soprattutto a seguito di locali, deboli e imprevedibili pioviggini. Questa situazione sarà maggiormente presente al sud Italia dove avremo le maggiori concentrazioni di sabbia.

Tralasciando la sabbia avremo anche instabilità vera e propria, ovvero acquazzoni e temporali anche di forte entità che potranno interessare la Sicilia centro-settentrionale, zone interne della Sardegna, Appennino abruzzese-umbro-marchigiano, Toscana, Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia. Locali temporali saranno possibili anche nelle zone interne della Liguria, Lombardia e Piemonte. Non escludiamo locali grandinate. I fenomeni tenderanno a presentarsi principalmente tra pomeriggio e sera.

Le temperature si presenteranno molto miti su tutta Italia, specie al centro-sud dove le massime potranno superare anche i 25°C tra Sicilia, Calabria, Lucania e Puglia. Venti sostenuti stamattina e nel pomeriggio su Sardegna, Liguria, Sicilia, Campania e Calabria e, in serata, anche tra Basilicata e Puglia.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK


Ultime notizie Leggi tutte


Napoli : scossa di terremoto lieve sul Vesuvio. Boati tra Massa di Somma e Torre del Greco

Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Venerdì 27 Aprile 2018

Terremoto in Molise: scuole chiuse a Termoli e in diversi comuni oggi

Ultimissime della sera: instabilità in arrivo entro fine aprile, poi?
Meteo a 7 giorni: l’alta pressione si congederà lentamente…

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia: