Meteo : piove sul nord-est, temporali verso il sud – attenzione ai fenomeni violenti

Perturbazione verso il centro-sud, forti temporali in giornata. Migliora al nord.

Meteo /  Come appare ben evidente dalle immagini del satellite la perturbazione col suo “core” instabile e fresco si è spostata sulle regioni del sud Italia. In particolare il centro della bassa pressione ha ormai raggiunto il Tirreno meridionale dove inizia a produrre nubi e temporali anche in mare, segno dell’altissima instabilità presente.

Continua a piovere sul nord-est, in particolare sull’Emilia Romagna dove già dalla notte si susseguono temporali e forti acquazzoni che hanno causato anche dei disagi e allagamenti. Oltre 50-60 mm di pioggia sono caduti nella sola notte tra ravennate, ferrarese e riminese.
Nel corso delle prossime ore tuttavia il tempo è destinato a migliorare al nord mentre avremo un aumento netto e incisivo del maltempo al centro-sud, in particolare sul Meridione.

Vediamo il tempo nel dettaglio.

NORD

Residue piogge e temporali in al mattino su Emilia Romagna, Veneto e Lombardia. Fenomeni in graduale esaurimento. Dal pomeriggio migliora su gran parte del settore. Temperature massime fino a 26-27°C.

CENTRO

Instabilità in repentino aumento nel pomeriggio specie su zone tirreniche e appenniniche. Possibilità di acquazzoni e temporali, anche molto forti, su Lazio (anche sulle coste) e zone interne dell’Abruzzo e del Molise. Qualche acquazzone sparso anche su Toscana meridionale, Umbria e Appennino marchigiano. Più variabile con sprazzi di Sole sulle coste adriatiche, Marche e Toscana settentrionale.
Rischio temporali molto forti, con nubifragi e grandinate, sulla Sardegna meridionale (cagliaritano) nel corso del pomeriggio e le prime ore della sera.
Temperature in calo ovunque di 3-4 °C.

SUD

Piogge e temporali diffusi, soprattutto tra pomeriggio e sera, su Campania, Basilicata e Puglia. I fenomeni più intensi e duraturi li ritroveremo sulle zone interne pugliesi (specie Murge e Valle d’Itria) e Campania (anche sulle coste napoletane e salernitane). Attenzione a possibili grandinate, con chicchi di grosse dimensioni (tra entroterra pugliese, Basilicata e Campania).
Nubi, acquazzoni e temporali attesi anche su Calabria e Sicilia ma con intensità non molto elevate. Temperature in calo ovunque, a tratti anche di oltre 6-7°C rispetto ai giorni scorsi.


Articolo di Raffaele Laricchia

SEGUI INMETEO SU FACEBOOK

Ultime notizie Leggi tutte


Meteo Protezione Civile: il bollettino per domani, Martedì 19 Giugno 2018

Clima, record per Messina : è il giugno più piovoso della storia

Terremoto in tempo reale INGV : scosse di oggi 18 Giugno 2018 (ultimi terremoti, orario)

MODELLO EUROPEO: uno sguardo al tempo dei prossimi giorni
L’anticiclone mostra già i primi ‘acciacchi’: nuovi temporali previsti nei prossimi giorni

Link rapido alle PREVISIONI METEO delle principali città d’Italia:


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti