Meteo mare: allerta mareggiate e previsioni

Meteo mare – Le condizioni meteo-marine sono fondamentali per le attività che si svolgono in mare. Tra queste troviamo la pesca, professionale e non, gli sport come la vela, il surf, il kitesurf e tanti altri. Al fine di riuscire ad organizzare al meglio delle attività che si svolgono in mare, in questa pagina, raccoglieremo una serie di informazioni utili ai frequentatori dei nostri bacini. Queste saranno principalmente raccolte in:

Allerta mareggiate, previsioni e bollettini

Meteo mare: allerta mareggiate

  • Allerta mareggiate (avviso di allerta per mareggiate e stati del mare particolarmente agitati a breve, medio e lungo termine);
  • Previsioni meteo mare (bollettino marino riguardante l’altezza significativa di bacini italiani a breve termine);
  • Bollettino meteomar (bollettino testuale di previsione meteo-marina riguardante le condizioni a medio e lungo termine).

ALLERTA MAREGGIATE – Allerta attiva, forte  mareggiate in atto. I dettagli verranno fornti nelle sezioni sottostanti.

Previsioni mare – Il bacino del Mediterraneo e l’Italia in genere risultano interessati dal transito di una perturbazione Nord Atlantica accompagnata da intensa ventilazione settentrionale. Di conseguenza, a causa della ventilazione sostenuta, è atteso un moto ondoso particolarmente intenso su gran parte dei bacini italiani.

Previsioni meteo mare per Venerdì 29 Dicembre, è attesa un’altezza significativa di:

  • 4.0-5.5 metri in Ovest Sardegna,
  • 2.5-3.5 metri nel Tirreno centro-settentrionale,
  • 2.5-3.0 metri nel Canale di Sicilia,
  • 3.9-4.5 metri nel Tirreno meridionale,
  • 1.2-1.6 metri nello Ionio settentrionale,
  • 0.8-0.9 metri nello Ionio meridionale,
  • 1.9 -2.5 metri in Nord Adriatico,
  • 1.5-2.5 metri in Adriatico centrale,
  • 1.5-2.0 metri in Adriatico meridionale,
  • 3.5-4.5 metri nel Mar Ligure.

Previsioni meteo mare per Sabato 30 Dicembre, è attesa un altezza significativa di:

  • 2.0-2.5 metri in Ovest Sardegna,
  • 1.5-1.8 metri nel Tirreno centro-settentrionale,
  • 1.5-1.8 metri nel Canale di Sicilia,
  • 0.9-1.1 metri nel Tirreno meridionale,
  • 1.2-1.6 metri nello Ionio settentrionale,
  • 0.8-0.9 metri nello Ionio meridionale,
  • 1.2 -1.8 metri in Nord Adriatico,
  • 1.5-2.4 metri in Adriatico centrale,
  • 0.9-1.8 metri in Adriatico meridionale (soprattutto a largo),
  • 2.5-3.0 metri nel Mar Ligure.

Bollettino meteomar

Secondo gli ultimi aggiornamenti dei principali modelli matematici, nel corso dei prossimi giorni, il bacino del Mediterraneo sarà interessato da un’altra intensa perturbazione di origine Nord Atlantica. Questa, ancora una volta attiverà intense-molto intense correnti sciroccali. Di conseguenza è attesa una nuova fase di mari prevalentemente agitati tra il 1-2 Gennaio. In questa fase non si esclude che le onde potranno raggiungere altezze elevate o simili a quelle in atto tra oggi e domani. Maggiori informazioni e dettagli verranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Le condizioni meteo-marine sono fondamentali per la pesca. A tal proposito, abbiamo creato una pagina dedicata al Meto pesca, al suo interno potrai trovare consigli e contenuti utili ad aumentare le possibilità di effettuare un’ottima battuta di pesca. Per consultare la pagina, segui il link sotto riportato:

Meteo pesca: attività dei pesci, maree e cicli sole-luna.

Infine, ricordiamo ai lettori, che al momento è possibile consultare le previsioni video riguardanti: