Meteo Primavera 2016, tendenza e previsione stagionale

Meteo Primavera 2016

Meteo Primavera 2016 – La Primavera rappresenta la stagione di transizione tra l’Inverno e l’Estate. Dal punto di vista meteorologico essa inizia il 1 Marzo e termina il  1 Giugno. Mentre dal punto di vista astronomico essa incomincia il 20 Marzo 2015  e termina il 21 Giugno 2015 con il solstizio d’Estate. Essendo appunto una stagione di transizione  essa può risultare spesso dinamica e perturbata, sopratutto nella sua prima fase, sarà anche quest’anno così?

Meteo Primavera 2016: analisi e possibile tendenza

Andiamo ad effettuare una veloce analisi delle anomalie medie proposte dal modello CFSv2 per il trimestre primaverile, ovvero per: Marzo, Aprile e Maggio. Solo a titolo esplicativo prendiamo come punto di riferimento la corsa del modello CFS solo in quanto pensiamo che l’emissione corrente possa rispecchiare l’andamento medio evolutivo. L’andamento in particolare è riportato nelle mappe sotto.

Meteo Primavera 2016 (1)

Meteo Primavera 2016 – Tendenza by CFS

Dall’osservazione del quadro delle Anomalie, si può notare una certa tendenza ad avere anomalie negative Mediterraneo e sull’Europa, mentre, ad avere anomalie positive alle alte latitudini. Effettivamente il quadro medio rappresentato rispecchia l’idea di base che ci siamo fatti per la Primavera 2016, ovvero con una prima fase fredda e vivace al Nord con correnti prevalentemente meridionali al Centro Sud. A partire da Aprile tendenza ad avere incursioni di aria fresca con possibilità di atlantico basso al seguito. Possibile Maggio sotto media grazie alla prevalenza di correnti settentrionali proveniente dai balcani. Di conseguenza secondo quanto appena detto ci attende una Primavera 2016 fresca e spesso dinamica.

Aggiornamento del 15 Marzo 2016: Dalle ultime emissioni modellistiche stratosferiche viene confermato il forte riscaldamento stratosferico calssificabile con un evento di tipo Major.

Riscaldamento stratosferico alla quota di 10 hPa – Mappa by Meteociel.fr

Di conseguenza l’intera stagione primaverile potrà risultare influenzata da questo evento. Influenza che si traduce in una maggiore possibilità di ondate di freddo tardive nel corso di Marzo e dei primi di Aprile. Mentre per il proseguo della stagione è bene aspettarsi comunque un clima instabile e perturbato.

Clicca Mi Piace su InMeteo qui sotto per rimanere sempre aggiornato gratuitamente su meteo, terremoti e molto altro tramite facebook!!


Ricordiamo che le mappe meteo e le previsioni del tempo vengono aggiornate ogni giorno da meteorologi esperti nella nostra pagina riguardante il Meteo Italia Oggi e Domani

 

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti