Ghiacci in Artide e Antartide

Artide e Antartide (Monitoraggio). I ghiacci artici e antartici coprono circa il 10% delle terre emerse, ovvero un’area superiore ai 15 chilometri quadrati. Essi influenzano pesantemente il clima del nostro Pianeta.
Infatti il ghiaccio mediante l’effetto albedo è in grado di riflettere l’80-90% della radiazione solare a differenza di un normale suolo non innevato che ne riflette solo il 20%. Quindi nel caso dovesse venire a mancare questo “scudo”  assisteremmo ad un notevole incremento delle temperature medie globali con effetti ovviamente devastanti dal punto di vista climatico.
Non solo. I ghiacci risultano fondamentali anche per il mantenimento dell’equibrio delle acque oceaniche : considerando che il ghiaccio contiene meno sali dell’acqua marina, quando si scioglie in grosse quantità  può alterare la composizione chimica dell’oceano, dando origine ad una variazione delle correnti oceaniche in grado di innescarsi variazioni climatiche anche significative.

In questa sezione monitoreremo costantemente l’evoluzione dei ghiacci artici e antartici.

Estensione dei ghiacci in Artide (Northern Hemisphere). All’interno del grafico la superficie attuale corrisponde al dato marcato in “azzurro”, e va letto in “milioni di km quadrati” ( per esempio 9.976 corrisponde a 9 milioni e 976 mila km quadrati). Il dato inbeige rappresenta invece la media trentennale (1979 – 2008), utilizzata come termine di paragone per le attuali rilevazioni. Il dato in “rosso” rappresenta l’anomalia, ovvero la differenza tra l’estensione attuale e l’estensione media.

Estensione dei ghiacci in Artico

Estensione dei ghiacci in Artico

Estensione dei ghiacci in Antartide (Southern Hemisphere). La lettura del grafico è identica a quella precedente.

http://arctic.atmos.uiuc.edu/cryosphere/IMAGES/seaice.recent.antarctic.png

 

COMMENTS


Servizi Meteo per Siti - Staff - Cookie-policy - Contatti