Home > Meteo News > Gelo Russia ed Est Europa: ultimi aggiornamenti e previsioni 24 Dicembre 2012

Gelo Russia ed Est Europa: ultimi aggiornamenti e previsioni 24 Dicembre 2012

by Francesco Ladisa
24 Dicembre 2012 - 13:37

Gelo Russia ed Est Europa: ecco gli ultimi aggiornamenti sulla situazione freddo che attanaglia l’Europa orientale e in particolare il territorio russo-ucraino

Gelo Russia – Non si attenua la fase di gelo intenso che ormai da settimane attanaglia la Russia e più in generale tutto l’Est Europeo (specie Ucraina). A Mosca e nelle zone limitrofe il bilancio delle vittime, causato appunto dal freddo intenso e dalle temperature rigidissime, è salito a 88 persone. Nella giornata di ieri le scuole e diversi edifici pubblici sono rimasti chiusi; tanti naturalmente i disagi, dai trasporti, a quelli che interessano le abitazioni e strutture, con tubature ghiacciate, guasti elettrici. Centinaia le persone ricoverate in ospedale, molti per ipotermia, soprattutto fra i senza tetto.

Gli ultimi aggiornamenti dalla Russia parlano nelle 24 ore scorse di almeno 28 vittime in tutto il Paese,  mentre i ricoveri a Mosca sono stati 147 e le persone colpite da forme meno gravi di congelamento sono state 271. Finora le persone con forme lievi di assideramento o con qualche braccio o gamba rotti per essere scivolati sul ghiaccio sono state 1.300. Le temperature risultano essere secondo gli esperti di circa 12 gradi inferiori a quelle della norma di stagione: valori del genere si riscontrano (e non così usualmente) in genere fra fine Gennaio e Febbraio. Tuttavia ora un deciso miglioramento in termini di freddo con un innalzamento sensibile delle temperature (soprattutto sulla Russia europea) è atteso nei prossimi giorni, grazie al graduale ridimensionamento dell’alta pressione che sarà scalfita da flussi zonali più miti.

Gelo Russia

Gelo Russia: ultimi aggiornamenti 24 Dicembre 2012

Uno scultore, come vedete nella foto, lavora su un muro della fortezza di ghiaccio in un parco nel centro di Mosca il 23 dicembre 2012