Home > Salute, scienze e tecnologie > Lo smartphone metterà in moto le macchine nel 2015

Lo smartphone metterà in moto le macchine nel 2015

by Emiliano Sassolini
Lo smartphone metterà in moto le macchine nel 2015

Lo smartphone metterà in moto le macchine nel 2015. Dalla Hyundai arriva lo smartphone che funzionerà come telecomando per azionare le auto

Lo smartphone metterà in moto le macchine nel 2015: Riuscireste ad immaginare uno smartphone che tra le varie funzioni comprenda quella di aprire le porte del vostro autoveicolo o addirittura metterlo in moto? Non è una fantasia, ma un’ idea hi-tech di punta cui sta lavorando Hyundai tra i cui obbiettivi c’è quella di commercializzare uno smartphone in grado di funzionare come il telecomando che apre le porte dell’auto.

Lo smartphone cui la Hyundai ambisce si baserà su un dispositivo mobile compatibile con la tecnologia Nfc (Near Field Communication) che ne andrebbe ad integrare le funzioni, permettendo così la realizzazione di uno telefonino funzionante anche come telecomando d’apertura delle automobili. La tempistica del progetto è tale che lo smartphone dotato di telecomando non sarebbe disponibile prima del 2015.

Con tale tale dispositivo hi tech sarà possibile comunicare, come accade con tutti gli altri tipi di smartphone e, sfruttando le connessioni wireless a corto raggio puntandole verso un target Nfc, aprire, chiudere o mettere in moto un’automobile. Tra i vari vantaggi che questa nuova tipologia di smartphone comporterà sarà anche la memorizzazione di altri dati come per esempio le stazioni radio preferite del conducente ed altri dati personali. Insomma una vera rivoluzione che comporterà l’implementazione di più funzioni in un’unico prodotto hi-tech.

Lo smartphone metterà in moto le macchine nel 2015

Lo smartphone metterà in moto le macchine nel 2015. Fonte: bigthink.com

 
A cura di Emiliano Sassolini