Home > Meteo News > Neve Gerusalemme : imbiancate Israele e Cisgiordania

Neve Gerusalemme : imbiancate Israele e Cisgiordania

by Raffaele Laricchia
11 Gennaio 2013 - 16:45
Neve Gerusalemme

Neve Gerusalemme – Ondata gelida nel Vicino Oriente causa accumuli nevosi anche modesti. Imbiancate Gerusalemme e Hebron.

Neve Gerusalemme/ Nei giorni scorsi, soprattutto tra Mercoledi 9 e Giovedi 10 Gennaio 2013, il Vicino Oriente è stato interessato da un’intensa fase fredda, la quale ha apportato gelo e anche neve sino a latitudini proibitive. La dama bianca è giunta sino a Gerusalemme, Nazareth, Hebron e tutte le zone tra Israele e Cisgiordania. L’isoterma 0 (zero) alla quota di 850hpa (circa 1500mt) è giunta fin verso le zone settentrionali dell‘Arabia Saudita, provocando dunque un forte calo termico, soprattutto nelle ore notturne, a latitudini decisamente non abituate al clima rigido.

neve

Neve Gerusalemme

Neve Gerusalemme – Ondata gelida nel Vicino Oriente causa accumuli nevosi anche modesti. Imbiancate Gerusalemme e Habron.

Gerusalemme ieri si è risvegliata sotto una coltre di neve superiore ai 10 cm, capaci di paralizzare il traffico della Città Santa. La stampa locale parla di uno degli episodi freddi più importanti dell’ultimo decennio e, stando al materiale multimediale diffuso sul web, l’evento non passa certamente inosservato. Le scuole sono rimaste chiuse, mentre i bambini si sono divertiti giocando a palle di neve nei parchi e nei giardini. Bloccata per diverse ore la strada che collega Gerusalemme a Tel Aviv.

Vi lasciamo con questi video registrati nella città israeliana, che immortalano l’evento :

Video 1

Video 2

Vi invitiamo a consultare le previsioni meteo per la tua località sempre aggiornate fino a 7 giorni su  Meteo Località.
Potete seguirci anche su Facebook.

A cura di Raffaele Laricchia