Home > Salute, scienze e tecnologie > Digitale terrestre: se paghi il canone vedi bene

Digitale terrestre: se paghi il canone vedi bene

by Francesco Ladisa
24 Gennaio 2013 - 23:15

Digitale terrestre: scoppia il caso delle interferenze, se paghi canone intervento gratuito del tecnico, se no alcun aiuto.

Digitale terrestre / Negli ultimi tempi parecchi cittadini italiani stanno lamentando interferenze ai propri trasmettitori televisivi, dotati naturalmente di digitale terrestre, dopo lo switch off totale avvenuto nell’anno passato. Probabilmente questi sono legati all’azione disturbante delle nuove reti 4G. Da qualche giorno è nato uno “sportello online” raggiungibile a questo link dove rivolgersi per chiedere l’aiuto e l’eventuale intervento gratuito di un tecnico direttamente a casa propria. 

Digitale terrestre

Digitale terrestre: il tecnico a casa solo se paghi canone

Attenzione però, perchè tale opportunitĂ , è utilizzabile solo da chi paga regolarmente il canone Rai. Gli altri, tutti coloro che hanno problemi di questo genere, se la dovranno vedere per conto loro: un’idea che l’Adiconsum giudica “illegittima e iniqua”. L’associazione è di fatti sul piede di guerra e ha scritto al ministero allo Sviluppo economico perchĂ© estenda l’intervento gratuito a tutti i cittadini. E’ la Fondazione Ugo Bordoni (presso il ministero) a gestire lo sportello e ad aver comunicato che solo le famiglie in regola con il canone hanno diritto a questo intervento. l’associazione ribatte affermando che il canone RAI, infatti, ha natura tributaria e non ha nulla a che vedere con la fornitura del servizio pubblico essenziale come è la televisione”, dice Pietro Giordano, segretario generale di Adiconsum. “Non è possibile mischiare il diritto dei consumatori di accedere ad un servizio pubblico essenziale (vedi art.1 L. 103/75)- continua Giordano – conil dovere di pagare la tassa di possesso della TV”, spiega.

 

A cura di Francesco Ladisa