Home > Terremoti, frane e vulcani > Terremoto Oggi 28 Gennaio 2013 – Ancora lievi scosse in Garfagnana

Terremoto Oggi 28 Gennaio 2013 – Ancora lievi scosse in Garfagnana

by Raffaele Laricchia
28 Gennaio 2013 - 10:48
Terremoto Oggi 28 Gennaio 2013

Terremoto Oggi 28 Gennaio 2013 – Prosegue lo sciame sismico sull’Appennino tosco-emiliano, in Garfagnana. Aggiornamenti in diretta.

Terremoto Oggi 28 Gennaio 2013/ Dopo la scossa di magnitudo 4.8 avvenuta tre giorni fa, esattamente il 25 Gennaio 2013 alle 15.48, si sono susseguite tantissime scosse di debole intensitĂ  in quel che possiamo definire un vero e proprio sciame sismico. Anche durante questa prima parte di giornata non sono mancati episodi sismici di debole intensitĂ  sempre nel distretto sismico della Garfagnana, sull’Appennino tosco-emiliano, fortunatamente senza essere avvertita dalla popolazione.

La prima scossa è avvenuta alle 03.23 con magnitudo 2.3 sulla scala Richter mentre le successive due sono avvenute in mattinata, precisamente alle 06.46 e alle 08.09, rispettivamente di magnitudo 2.0 e 2.2. La profondità ipocentrica delle scosse è stata localizzata sui 14-15 km di profondità.

Potrebbe interessarti : Rete di Monitoraggio sismico in Tempo Reale

Ecco i centri abitati presenti nel raggio di 20 km :

Comuni entro i 10Km

BARGA (LU)
CASTIGLIONE DI GARFAGNANA (LU)
FOSCIANDORA (LU)
PIEVE FOSCIANA (LU)
Comuni tra 10 e 20km

FIUMALBO (MO)
FRASSINORO (MO)
PIEVEPELAGO (MO)
RIOLUNATO (MO)
BAGNI DI LUCCA (LU)
BORGO A MOZZANO (LU)
CAMPORGIANO (LU)
CAREGGINE (LU)
CASTELNUOVO DI GARFAGNANA (LU)
COREGLIA ANTELMINELLI (LU)
FABBRICHE DI VALLICO (LU)
GALLICANO (LU)
MOLAZZANA (LU)
SAN ROMANO IN GARFAGNANA (LU)
VERGEMOLI (LU)
VILLA COLLEMANDINA (LU)
ABETONE (PT)

Terremoto Oggi 28 Gennaio 2013

Terremoto Oggi 28 Gennaio 2013 – Prosegue lo sciame sismico sull’Appennino tosco-emiliano, in Garfagnana

Sismografi in diretta (Reti IESN e altri centri sismici). Puoi continuare a seguire come di consueto la situazione dei Terremoti in Italia e nel Mondo, in diretta sia sul nostro sito grazie alla pagina TERREMOTI IN TEMPO REALE, sia su facebook al seguente indirizzo: www.facebook.com/InMeteo. Aggiornamenti continui sui nostri network.

A cura di Raffaele Laricchia