Home > Meteo Regione > METEO ROMA: violento maltempo in arrivo, è allerta per domani Sabato 5 Ottobre 2013

METEO ROMA: violento maltempo in arrivo, è allerta per domani Sabato 5 Ottobre 2013

4 Ottobre 2013, ore 11:17
Meteo Roma: severo peggioramento in arrivo domani

Previsioni meteo Roma: domani sarà una giornata di forte maltempo sulla capitale, vediamo cosa ci aspetta

Meteo Roma: La tregua all’insegna del bel tempo sull’Italia centrale, sta per terminare. Dalle prossime ore e soprattutto fra serata e nottata i primi nuclei instabili pilotati da una bassa pressione di origine atlantica raggiungeranno il Lazio. Ma sarà la giornata di domani, e soprattutto la seconda parte di questo primo Sabato di Ottobre, a portare forte maltempo sulla regione e sulla città di Roma, dove sarà elevato il rischio di nubifragi e fenomeni violenti, che potranno quindi creare allagamenti, locali smottamenti, e disagi soprattutto alla circolazione stradale. Vi mostriamo il bollettino meteo per la capitale.

Clicca Mi Piace qui sotto per sostenere gratuitamente il nostro sito. Non ti costa nulla ma per noi è un gesto prezioso!

Meteo Roma: severo peggioramento in arrivo domani

Meteo Roma: severo peggioramento in arrivo domani

Previsioni meteo Roma – Ultimo aggiornamento per domani, Sabato 5 Ottobre 2013.  Condizioni meteo instabili durante la notte; nell’arco di poche ore assisteremo a fenomeni intensi e localmente violenti a causa delle forti precipitazioni. Meteo stabile per tutta la mattinata; nonostante l’assenza dei fenomeni il cielo si presenterà molto nuvoloso se non addirittura coperto. Durante il pomeriggio condizioni di instabilità atmosferica, attese precipitazioni, con possibili temporali o nubifragi e conseguenti ingenti precipitazioni. La copertura nuvolosa in serata porterà possibili precipitazioni sparse; nell’arco di poche ore assisteremo a fenomeni intensi e localmente violenti a causa delle forti precipitazioni. Meteo Roma è un servizio offerto da InMeteo.

Visualizza le previsioni meteo piu’ nel dettaglio e fino a 14 giorni per la città di Roma cliccando qui.