Home > Meteo News > Tornado Gallipoli: danni ingenti, barche letteralmente trasportate via dal vento (VIDEO)

Tornado Gallipoli: danni ingenti, barche letteralmente trasportate via dal vento (VIDEO)

20 Novembre 2013, ore 11:10

Nella giornata di ieri, nel corso delle ore pomeridiane, l’ondata di maltempo che ha investito il Sud Italia ha prodotto forti danni anche sulla Puglia, in particolare nell’area salentina-ionica. Nel Gallipolino (provincia di Lecce), infatti, abbiamo assistito alla formazione di una tromba d’aria, o tornado (i due termini, ricordiamo, sono sinonimi) che è stata chiaramente avvistata in mare, poco a largo della costa, come mostrato in questo video che segue.

Non è chiaro se la tromba d’aria abbia raggiunto la terraferma e quindi le zone abitate ma sicuramente il vento (derivante probabilmente da potenti raffiche di downburst, che avrebbero raggiunto i 130-140 km/h) è stato il principale responsabile dei gravi danni a strutture e cose. Flagellata soprattutto la zona del porticciolo di Gallipoli, con barche capovolte e pali della luce divelti, auto danneggiate e numerose strade invase da rami, pezzi di muro e calcinacci vari. Danni ingenti in molti punti della città gallipolina, come nel centralissimo corso Roma, dove sono andati in frantumi i vetri delle finestre e sono saltati gli infissi dell’istituto superiore Quinto Ennio, causando momenti di panico. Numerosi anche gli allagamenti. Fortunatamente solo qualche ferito lieve, ma nulla di piu’; poteva andare ben peggio vista e considerata l’intensità del fenomeno.

Potrebbe interessarti anche:

 

Nella giornata di ieri, nubifragi si sono abbattuti su gran parte del Salento. Inagibili tutti i sottopassi a Lecce. Sulla strada statale 101 Lecce-Gallipoli la caduta di alberi ha provocato l’interruzione della circolazione in alcuni tratti. Allagamenti registrati anche a Copertino, porto Cesareo e nella zona industriale di Nardò, dopo Gallipoli il comune più colpito.