Home > Terremoti e vulcani > Terremoto di subduzione del quarto grado al Sud Italia, ecco i dati INGV

Terremoto di subduzione del quarto grado al Sud Italia, ecco i dati INGV

14 Dicembre 2014, ore 16:19

Terremoto Sud Italia/ Una scossa di terremoto è stata registrata dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) al Sud Italia con magnitudo abbastanza alta. Stando ai primi dati giunti in redazione il sisma, avvenuto alle 15.33, ha raggiunto la magnitudo 4.0 sulla scala Richter ma l’ipocentro è stato fissato ad oltre 300  km di profondità.
Epicentro localizzato esattamente in Campania fra Roccadaspide e Albanella in provincia di Salerno. Nonostante la magnitudo abbastanza alta il terremoto non è stato avvertito dalla popolazione proprio grazie all’ipocentro molto profondo. Pertanto si è trattato di un sisma di subduzione a gran profondità.

Rete sismica di monitoraggio disponibile QUI.
Aggiornamenti anche sulla Pagina Facebook con monitoraggio in diretta —> QUI

Hai avvertito il terremoto? Segnalalo QUI

Ecco i centri abitati nel raggio di 10 km :

Comuni entro i 10Km

ALBANELLA (SA)
ALTAVILLA SILENTINA (SA)
AQUARA (SA)
CAPACCIO (SA)
CASTELCIVITA (SA)
CASTEL SAN LORENZO (SA)
CONTRONE (SA)
GIUNGANO (SA)
ROCCADASPIDE (SA)
TRENTINARA (SA)