Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Il maltempo non da tregua, nuovo intenso peggioramento da domani

Il maltempo non da tregua, nuovo intenso peggioramento da domani

28 Gennaio 2015, ore 16:52
Il maltempo non da tregua, nuovo intenso peggioramento

Maltempo – Mentre si fanno ancora sentire gli effetti dell’irruzione artica che tra ieri e oggi ha apportato episodi di maltempo e neve fino a quote prossime alla costa, una nuova perturbazione di origine Atlantica sta per giungere sull’Italia. Nello specifico, a partire dalla mattinata di domani le prime piogge interesseranno la Toscana, l’Umbria e l’Appennino Tosco Emiliano. Con il passare delle ore il le piogge e i rovesci si intensificheranno ed espanderanno alle restanti regioni del Centro. Le regioni maggiormente interessate saranno quelle che affacciano sul Tirreno, ma piogge e rovesci e nevicate al di sopra dei 1300/1400 m interesseranno entro sera tutte le regioni del Centro Sud. La ventilazione risulterà forte da Libeccio e i mari mossi o molto mossi.

Il maltempo non da tregua, nuovo intenso peggioramento

Il maltempo non da tregua, nuovo intenso peggioramento