Home > Meteo News > Disastrosa alluvione in Campania, a Palinuro: centinaia di animali morti [VIDEO]

Disastrosa alluvione in Campania, a Palinuro: centinaia di animali morti [VIDEO]

30 Gennaio 2015, ore 22:47

Ne abbiamo parlato ampiamente con varie news nel corso della giornata: una forte ondata di maltempo si è abbattuta in Campania e in particolar modo nel salernitano, con esondazione di corsi d’acqua, mareggiate e danni diffusi sul territorio. Nel pomeriggio la situazione si è fatta critica a Palinuro. I fiumi Lambro e Mingardo hanno rotto gli argini e causato l’allagamento esteso di molte zone della città costiera in provincia di Salerno. Case sott’ acqua, famiglie evacuate, centinaia di capi di bestiame finiti in mare.

[jwplayer player=”3″ mediaid=”92754″]

“Una catastrofe”, dice il sindaco di Centola-Palinuro Carmelo Stanziola che ha coordinato i soccorsi.  Una sessantina le abitazioni evacuate e trentacinque le famiglie soccorse e messe in salvo. Il fiume Lambro, che ha tracimato in più punti, ha invaso strade e abitazioni, soprattutto in localitá Isca delle donne, dove si concentra il maggior numero di abitazioni. L’acqua ha invaso i piani terra delle case, costringendo decine di persone ad una fuga precipitosa. Ma non tutti hanno fatto in tempo. Si è temuto per la vita di un anziano ammalato rimasto intrappolato in casa e recuperato nel tardo pomeriggio dalla protezione civile e dal personale 118. Numerose invece le persone che sono state recuperate sui tetti delle proprie abitazioni con l’ausilio di pale meccaniche e camion della protezione civile. Critica la situazione anche lungo il fiume Mingardo dove alcuni villaggi turistici sono stati completamente allagati e dove la furia del fiume non ha dato scampo a centinaia di capi di bestiame che sono stati trascinati in mare.