Home > Meteo News > Gli strati nebulosus e fractus, varietà translucidus, opacus e ondulatus

Gli strati nebulosus e fractus, varietà translucidus, opacus e ondulatus

9 Febbraio 2015, ore 15:27

Gli strati: come si formano e quanti tipi ce ne sono?

Lo strato è una nuvola bassa che si può presentarsi spesso durante il tempo stabile, ovvero in assenza di attività cumuliforme a causa di un blocco atmosferico ad alta quota. Essenzialmente si formano a causa della risalita di una vasta massa d’aria verso l’alto, incontrando temperature più basse e causando quindi la condensazione del vapore acqueo. Sono nubi che possiamo definire “tristi” per via del colore grigiastro che le caratterizza e per il fatto che ricoprono a volte anche tutto il cielo; per i più appassionati sono altrettanto tristi perchè non provocano fenomeni di rilievo.

Può portare pioggia? Vediamolo insieme nel brevissimo video didattico, la quarta puntata del viaggio alla scoperta delle nuvole.

 

[jwplayer player=”3″ mediaid=”93141″]

 E se vi siete persi la terza puntata sui cumulonembi, eccola qui!

Visualizza la terza puntata sui cumulonembi

Visualizza la terza puntata se te la sei persa!