Home > Terremoti e vulcani > Terremoti: sequenza sismica al Centro-Nord, tante scosse fra Emilia e Toscana

Terremoti: sequenza sismica al Centro-Nord, tante scosse fra Emilia e Toscana

27 Febbraio 2015, ore 13:18

Per sequenza sismica si intende il susseguirsi di frequenti eventi sismici nella stessa area, con magnitudo anche non particolarmente elevata. E’ il caso della serie di terremoti che da settimane interessa l’area tosco-emiliana, in particolare la fascia appenninica (pistoiese-modenese-bolognese-forlivese). Tante le scosse, soprattutto negli ultimi giorni, che si registrano quotidianamente. Alcune solo strumentali, altre di magnitudo superiore al 2° e in alcuni casi anche al 3°. Oggi, in mattinata, 3 scosse >magnitudo 2, che vi riportiamo di seguito:

Tutte e 3 le scosse si sono verificate sull’Appennino pistoiese, nei pressi di Porretta Terme, in provincia di Bologna. La scossa maggiore è avvenuta alle ore 6.53, ed è stata di magnitudo 2.8. E’ facile attendersi, quindi, ulteriore scosse di terremoto nell’area, nel contesto dello sciame sismico che interessa la faglia appenninica, ma naturalmente non è possibile prevedere intensità e altro.