Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Previsioni meteo: per Domenica crollo termico e temperature giù fino a 10 gradi

Previsioni meteo: per Domenica crollo termico e temperature giù fino a 10 gradi

17 Aprile 2015, ore 14:23

Mentre in queste ore le temperature stanno raggiungendo valori quasi estivi in buona parte d’Italia, anche al Meridione, dove fino a ieri prevalevano fresche correnti settentrionali, una massa d’aria fredda muove verso il bacino del Mediterraneo. E raggiungerà di fatti la nostra penisola entro la giornata di Domenica.

Un peggioramento marcato delle condizioni atmosferiche al Centro-Nord farà da apripista ad una fase più fredda e anche ventilata, con aria di origine artica che affluirà sul nostro territorio a partire dalle regioni nord-orientali. Dal caldo di matrice africana passeremo quindi nuovamente ad un clima più freddo, con temperature che si porteranno al di sotto della media.

Dove sarà più evidente il calo termico? Domenica isoterme in quota (1500 metri) prossime agli 0 gradi raggiungeranno le regioni adriatiche centro-settentrionali. Aria fredda raggiungerà entro fine giornata anche il basso Adriatico. In queste zone il calo termico sarà quindi marcato, nell’ordine dei 7-10 gradi. Per esempio, Pescara passerà dai 22-23 gradi di Sabato a circa 15 gradi, allo stesso modo Bari passerà dai 24-25 gradi di Sabato ai 15-16 gradi di Domenica. I venti freschi settentrionali contribuiranno ulteriormente a far sentire l’aria frizzante. Anche sul resto d’Italia entro Domenica le temperature caleranno, seppure in maniera meno significativa.

A seguire, fra Lunedì e Martedì il clima si manterrà molto fresco, potremmo dire freddo per la stagione, sulle regioni adriatiche centro-meridionali. Clima molto fresco anche al Sud peninsulare, mentre la Sicilia avrà temperature un pò più miti, anche se per la giornata di Martedì anche si dovrebbe assistere ad un generale calo.