Home > Terremoti, frane e vulcani > Forte scossa di terremoto al Centro: paura nelle Marche

Forte scossa di terremoto al Centro: paura nelle Marche

by Francesco Ladisa

Una scossa di terremoto piuttosto intensa, magnitudo 4.2 secondo le rilevazioni ufficiali dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia italiano, si  è verificata nel Mare Adriatico centro-settentrionale, al largo della costa marchigiana.

SEGNALA QUI IL TERREMOTO >>

Il sisma è avvenuto in mare in direzione di San Benedetto del Tronto ed è stato avvertito in maniera netta lungo tutta la costa marchigiana e in particolare nelle zone di San Benedetto, Ascoli Piceno, Alba Adriatica, Giulianova, Teramo, e località vicine, specie a ridosso della fascia costiera. Nessun danno a cose o persone ma attimi di paura, per questa scossa di terremoto avvenuta precisamente alle ore 15.07.

Nel raggio dei 20 km, in base alla rilevazioni ufficiali INGV, non risultano comuni interessati, poichè l’epicentro è stato localizzato ad oltre 20 km dalla costa. Ciò ha attenuato sicuramente la propagazione delle onde sismiche sulla terraferma.

A cura di Francesco Ladisa