Sisma del centro Italia : estratte vive 215 persone dalle macerie dai Vigili del Fuoco e dai volontari

25 Agosto 2016, ore 17:28

Terremoto nel centro Italia, aggiornamenti/ Sono 241 le vittime accertate dalla protezione civile dopo il disastroso terremoto che ieri alle 03.36 ha devastato le zone di confine fra Lazio e Marche, in Appennino. Gli aggiornamenti sono bloccati a questa mattina, ma il numero potrebbe crescere nelle prossime ore in quanto risultano ancora molti dispersi.

Dopo tanta distruzione giungono anche splendide notizie : fino ad ora i Vigili del Fuoco hanno estratto vive dalle macerie del terremoto 215 persone. Il lavoro encomiabile dei vigili del fuoco, dei membri della protezione civile e di tutti i volontari che si sono offerti per salvare così tante vite umane non ha davvero prezzo.

Presenti 2.027 uomini e 400 mezzi che “possono aumentare in qualsiasi momento se necessario“: lo ha reso noto il prefetto Bruno Frattasi, capo del Dipartimento dei Vigili del Fuoco, nel corso dell’ultimo briefing della Protezione Civile.Nel reatino “ci sono stati 200 salvataggi, e sono al momento impiegati 639 uomini e 270 mezzi“; nell’area delle Marche “15 salvataggi“, “con 388 uomini in campo“.

LA SITUAZIONE a livello sismico >>>