Sciame sismico al Centro Italia: terremoti ancora frequenti, gli aggiornamenti in tempo reale

27 Agosto 2016, ore 10:34

Con un bilancio sempre più drammatico di sfondo, continua a tremare la terra sull’Appennino centrale, fra Umbria, Lazio, Marche e Abruzzo.

Non accenna a calare infatti lo sciame sismico che ormai da 3 giorni sta presentando centinaia e centinaia di scosse: nelle ultime ore si è osservata una lieve diminuzione dell’intensità media delle scosse, ma i movimenti del sottosuolo continuano ad essere molto frequenti, segnale di uno sciame ancora vivissimo.  Solo nell’ultima ora, fra le 9 e le 10, sono state registrate dai sismografi dell’INGV ben 10 scosse.

Spicca anche un magnitudo 3.0 alle ore 9.44, avvertito lievemente ma in maniera distinta in area epicentrale, fra Norcia ed Amatrice.

Vi ricordiamo che potete seguire in tempo reale l’evoluzione delle scosse nella pagina dei TERREMOTI

Qui invece potete consultare l’elenco completo di oggi, sempre aggiornato