Salento : nubifragi in atto con fulmini, grandine e tuoni, anche a Lecce. Disagi e allagamenti sul tratto ionico

1 Settembre 2016, ore 13:16

[jwplayer player=”3″ mediaid=”111895″]

Maltempo in Salento/ Il transito di una goccia fresca nord atlantica sta innescando lo sviluppo di forti temporali sul salento, in particolar modo nelle zone interne del tarantino e sul tratto ionico del leccese. Evidenti dallo scatto radar della protezione civile la presenza di diversi nuclei a “fondoscala”, ovvero le aree dei temporali dove troviamo fenomeni molto intensi come nubifraig, grandinate e forti colpi di vento.

Fortemente colpita l’area fra San Pancrazio, Torre Lapillo, Porto Cesareo, Veglie, Leverano e Copertino. Forti rovesci, strade allagate e numerosi fulmini caduti al suolo sono stati segnalati nel territorio menzionato. Pioggia forte e tuoni anche su Lecce. Segnalate anche grandinate sul tratto ionico leccese.

radar protezione civile – Nuclei temporaleschi molto forti nel salento

I temporali proseguiranno anche nel pomeriggio su gran parte del Salento ionico, mentre andrà molto meglio sul lato adriatico. Da domani tempo molto più stabile e soleggiato, almeno sino a domenica.