Terremoto al Centro: incrementa lo sciame, scossa 3.0 alle 8.10

3 Settembre 2016, ore 8:31

Torna a tremare intensamente la terra al Centro Italia: una scossa magnitudo 4.3 ha fatto tremare fortemente l’area appenninica e la zona già devastata dal sisma del 24 Agosto alle ore 3.34 di questa notte.

Lo sciame sismico, che nella giornata di ieri aveva presentato meno scosse e soprattutto eventi per lo più di debole entità, è tornato ad intensificarsi. E lo dimostrano anche le scosse frequenti nelle ultime ore, dopo il sisma delle 3.34. Poco fa una nuova scossa magnitudo 3.0 si è verificata sul comparto dei Monti Sibillini, al confine fra Marche e Umbria, esattamente alle ore 8.10.

Eloquente questo sismografo localizzato nel perugino, che mostra l’incremento delle scosse di terremoto a partire dalla nottata: