Ultim’ora: scossa nettamente avvertita al Centro, epicentro nel reatino

5 Settembre 2016, ore 23:54

Torna a tremare più intensamente la terra nell’epicentro dello sciame sismico in corso sull’Appennino centrale. Dopo una serata che ha visto nuove scosse intorno al 3°, alle ore 23.36, è stata nettamente avvertita una nuova scossa.

Il sisma è stato di magnitudo 3.5 ed è avvenuto a una profondità di circa 10 km. Epicentro localizzato nel reatino, nei pressi di Amatrice, zona proprio del violento sisma del 24 Agosto scorso che ha dato il via allo sciame sismico.

La scossa ha provocato un tremore distintamente avvertito nel raggio dei 50-70 km. Piuttosto intenso nell’area epicentrale al confine fra Lazio, Umbria e Marche.