Terremoto in Appennino : monte Porche fra Marche e Umbria spaccato in due dal sisma M6.5 ( FOTO )

30 Ottobre 2016, ore 20:35

Terremoto al centro Italia/ Spaventose le immagini che giungono dal centro Italia, dove la terra è stata letteralmente aperta in due in più punti per diversi chilometri dal devastante terremoto di magnitudo 6.5 registrato stamattina alle 07.40.

Il monte Porche appartenente al complesso dei Monti Sibillini, situato nei pressi di Castel Sant’Angelo sul Nera, nel maceratese, mostra i segni spaventosi del sisma : una lunga spaccatura ha diviso in due la montagna e questa crepa prosegue per diversi chilometri, segno del netto scombussolamento del sottosuolo a seguito dell’impressionante energia liberata dal sisma. Nella zona al momento sono in atto diverse frane causate proprio dall’apertura di questa enorme crepa che ha destabilizzato l’intera montagna.

[imagebrowser id=667]

RETE SISMICA di monitoraggio con scosse significative e strumentali, con relative mappe, disponibile QUI >>>