Terremoto: causa ponte pericolante, isolato un paese di 700 abitanti

5 Novembre 2016, ore 9:54

Terremoto – Continuano i sopralluoghi in tutte le regioni colpite dal forte sisma di Domenica 30 Ottobre 2016, di conseguenza continuano anche le perizie che dichiarano inagibili opere pubbliche come ponti, gallerie e strade.

L’ultima in Abruzzo, qui il terremoto ha generato danni ingenti in tutto il teramano e più di 3.000 sfollati. Ora a causa di un ponte a rischio crollo, Crognaleto, paese dell’alto teramano situato a circa 1.000 metri di quota, risulta isolato. Con esso risultano isolate anche i 700 abitanti del comune montano.

Inutili sono risultate le lamentele del primo cittadino all’ordinanza della provincia. Maggiori dettagli veranno forniti nel corso dei prossimi aggiornamenti.

Terremoto: causa ponte pericolante, isolato un paese di 700 abitanti