Terremoti fra Marche, Umbria e Lazio : diverse scosse oltre il terzo grado nelle ultime ore ( aggiornamenti)

10 Novembre 2016, ore 17:37

Sequenza sismica al centro Italia/ Dopo una pausa fisiologica caratterizzata anche da pochi eventi sismici, in gran parte di debolissima entità, nelle ultime ore i sismografi dell’INGV stanno rilevando un lieve incremento dei tremori nel sottosuolo. Sono state registrate inoltre anche quattro scosse di terremoto di moderata entità nel corso del pomeriggio, fra le 14.50 e le 17.03, tutte ben avvertita fra reatino, perugino, ascolano e maceratese :

– ore 14.50 (CASTEL SANT’ANGELO SUL NERA, MC) – MAGNITUDO 3.6
– ore 15.43 (MONTEMONACO, AP) – MAGNITUDO 3.1
– ore 16.57 (PIEVE TORINA, MC) – MAGNITUDO 3.4
– ore 17.03 (ACCUMOLI, RI) – MAGNITUDO 3.3

Registrate anche una ventina di scosse di entità più debole nel pomeriggio oltre quelle appena citate aventi magnitudo più alta.

RETE SISMICA DI MONITORAGGIO con scosse in tempo reale, mappe, info, disponibile CLICCANDO QUI >>>