Terremoto Polonia: sale a 8 il numero delle vittime

1 Dicembre 2016, ore 11:38

E’ salito a 8 il numero delle vittime a causa dell’intensa scossa di terremoto avvenuta Lunedì scorso in Polonia, che ha innescato una frana in una miniera di rame, a Polkowice (leggi qui la notizia).

Jolanta Piatek, portavoce della società proprietaria della miniera, la KGHM Polska Miedz, ha spiegato che altri cinque minatori sono stati ricoverati in ospedale. Le operazioni di soccorso sono durate oltre 24 ore, ma purtroppo non sono riuscite ad evitare il peggio per otto di loro. Quella avvenuta lunedì 29 novembre è la peggiore tragedia in una miniera in Polonia da 55 anni.

Intanto stamane una nuova scossa magnitudo 3.1 si è verificata nell’area meridionale del Paese.