Indonesia : forte scossa di terremoto a gran profondità nel mantello – 24 ottobre 2017

by Raffaele Laricchia
24 Ottobre 2017 - 14:09

Scossa di terremoto relativamente intensa in Indonesia. Sisma avvenuto a profondità enorme nel mantello!

Una forte scossa di terremoto è stata registrata oggi 24 ottobre 2017, esattamente alle 12.47 italiane (corrispondenti alle 19.47 locali) nel cuore dell’Indonesia.
Stando ai dati giunti dai sismografi dell’USGS il terremoto ha raggiunto la magnitudo 6.7 sulla scala richter ma l’ipocentro è stato fissato ad oltre 550 km di profondità. Epicentro individuato nel mar di Banda, ad est dell’isola di Pasilambena e a nord della Nusa Tenggara Orientale, provincia indonesia delle isole della Sonda.

Come evidenziato, l’ipocentro del terremoto è avvenuto a grandissima profondità, praticamente nell’area di transizione tra Mantello superiore e Mantello inferiore (quest’area va più o meno dai 410 ai 660 km di profondità). A causa della profondità così elevata il sisma non ha provocato alcuna conseguenza in superficie, se non la percezione di deboli tremori in molte aree dell’indonesia. L’ipocentro profondissimo ha così permesso alle onde sismiche di disperdersi su un raggio molto ampio.
Le scosse possono dunque avvenire anche nel mantello contrariamente a quanto si pensa, e non solo nella crosta terrestre o poco sotto.

Indonesia : terremoto molto profondo oggi 24 ottobre 2017

A causa della viscosità relativamente bassa nel mantello (specie quello superiore) si potrebbe presupporre che al di sotto dei 300 km non ci possano essere terremoti, ma in realtà non è così : all’interno del mantello le scosse possono avvenire anche fino a 670 km di profondità e  la causa è la subduzione di materiale più freddo proveniente dalla superficie. il gradiente geotermico può abbassarsi nelle aree dove il materiale freddo proveniente dalla superficie tende a sprofondare, incrementando la tensione del mantello circostante e permettendo così l’innesco di terremoti tra 400 km e 670 km di profondità.