Nuovo boato avvertito a Pozzuoli, forte nell’area della Solfatara

16 Novembre 2017, ore 11:12

Attorno alle 9.30 di questa mattina, un boato è stato avvertito nell’area dei Campi Flegrei.

Il boato è stato avvertito distintamente nel’area di Pozzuoli, in particolare nella zona della Solfatara di Pozzuoli. Probabilmente si è trattato di un evento sismico avvenuto a una profondità abbastanza superficiale. Eventi sismici nell’area non sono insoliti in quanto si tratta di una zona tipicamente soggetta a movimenti nel sottosuolo dovuti a fenomeni come il bradisismo, strettamente legato alla struttura vulcanica dei Campi Flegrei.

Il boato, che ha fatto tremare alcune finestre di abitazioni, ha causato un pò di apprensione fra la popolazione, ma naturalmente non si riscontrano danni a cose o persone.

Il 9 Novembre scorso un altro boato era stato avvertito nella stessa zona, ma l’Osservatorio vesuviano aveva informato la popolazione che la causa era stata il brillamento di un ordigno bellico nel Golfo di Pozzuoli.

Ecco il piccolo movimento registrato dal sismografo dei Campi Flegrei: