Maltempo nel Regno Unito: inondazioni fra Galles e Nord Inghilterra

23 Novembre 2017, ore 16:50

Una vasta area depressionaria a ridosso del Regno Unito ha causato nelle ultime ore condizioni di forte maltempo, in particolare fra Galles e le regioni inglesi del Lancashire e della Cumbria. Le forti piogge hanno provocato delle inondazioni.

I soccorritori sono stati costretti a evacuare decine di persone da case e abitati rimasti isolati. Le immagini diffuse dai media mostrano numerosi disagi e danni causati da piogge battenti, vento forte e anche delle nevicate nelle aeree interne del centro nord.

La perturbazione, dopo aver toccato ieri l’Irlanda, si è abbattuta sulle coste atlantiche britanniche per poi dilagare verso est. Il Met Office, l’ufficio meteorologico nazionale, ha intanto diffuso un allarme di colore giallo esteso all’intera giornata di oggi e destinato a riguardare via via – seppure con fenomeni di diversa intensità – il Galles, l’intera Inghilterra fino a Londra, la Scozia settentrionale.