Massima allerta per il vulcano Agung: ecco il video time-lapse dell’eruzione

27 Novembre 2017, ore 11:39

Aumenta la paura per il grande vulcano Agung, sull’Isola di Bali, che da giorni si è risvegliato tenendo in allarme la popolazione locale. Nonostante l’ottimismo sull’evoluzione dell’attività eruttiva, il vulcano, nelle ultime ore, ha continuato ad emettere sempre più cenere e fumo ed il cratere si è riempito di lava. Le autorità locali hanno infatti proclamato  il più alto livello di allerta disponibile e hanno chiuso gli aeroporti.

[jwplayer player=”3″ mediaid=”130232″]

Migliaia di turisti sono bloccati sull’isola di Bali, con gli occhi rivolti al cielo. Ora si teme che il fenomeno possa degenerare. “Si sentono scosse persistenti”, ha detto un alto funzionario del centro nazionale di vulcanologia dell’Indonesia. La zona interdetta intorno al vulcano, che si trova a 75 chilometri dalla località turistica di Kuta, è stata allargata a dieci chilometri e agli abitanti che vivono in quest’area è stato chiesto di evacuare: sono 100mila le persone che hanno dovuto lasciare le proprie case da quando il Monte Agung ha iniziato a sputare fumo. Leggi di più >>