Allerta meteo Roma : arriva la neve sulla Capitale – previsioni

by Raffaele Laricchia
25 Febbraio 2018 - 17:10

Neve in arrivo stasera su Roma. Possibili accumuli nevosi sulla Capitale!

Allerta meteo Roma/ L’aria gelida di origine siberiana sta letteralmente invadendo il bacino del Mediterraneo, a cominciare dalle regioni centro-settentrionali dove le temperature sono in rapidissimo calo.

L’aria gelida ha anche portato nevicate fino in pianura al nord grazie al semplice sollevamento dell’umidità indotto dall’aria gelida, densa e pesante proveniente da est. Inoltre si è sviluppato un fronte perturbato in seno al bordo meridionale dell’intera saccatura gelida, che sovrasta gran parte del Vecchio Continente, che sta attraversando il mar Tirreno a partire da settori più settentrionali.

Questo fronte perturbato si muove a ridosso di un vortice di bassa pressione che tenderà pian piano ad approfondirsi nel corso delle prossime ore, attraversando gran parte della nostra penisola. Esso sta scorrendo in questo momento tra Liguria e Toscana dove sta portando nevicate fino in pianura, a tratti anche di forte entità. La neve è giunta negli ultimi minuti anche su Grosseto.

Il fronte perturbato, scivolando verso sud-est, attraverserà il Lazio da nord verso sud, dispensando precipitazioni diffuse e nevose sino a bassissima quota. La neve molto probabilmente raggiungerà anche le coste grazie alla ventilazione disposta dai settori interni e che favorisce l’ulteriore calo delle temperature anche a bassa quota (dove già sta dilagando l’aria molto fredda siberiana). La neve dunque imbiancherà vaste zone del Lazio tra stasera e la notte di lunedi, con accumuli compresi tra i 2 e i 10/15 cm. Oltre i 400-500 metri possibili accumuli nevosi anche di oltre 25 cm.

La neve giungerĂ  con elevata probabilitĂ  anche su Roma stasera e proseguirĂ  anche nelle ore notturne : non escludiamo un accumulo tra i 5 e i 10 cm sulla Capitale. Domani, nel corso della mattinata tornerĂ  a splendere il Sole ma la temperatura si manterrĂ  molto fredda anche durante le ore centrali della giornata.
Il fronte perturbato si muoverĂ  verso le altre regioni centro-meridionali apportando nevicate diffuse.