Home > Terremoti, frane e vulcani > Forte terremoto in Molise : case lesionate e cornicioni caduti, ci sono feriti – ultime notizie

Forte terremoto in Molise : case lesionate e cornicioni caduti, ci sono feriti – ultime notizie

by Raffaele Laricchia
terremoto molise danni feriti

Intenso terremoto scuote il centro-sud, scossa vicino Termoli. Ci sono danni e anche feriti all’epicentro. Ultime notizie.

Una forte scossa di terremoto ha colpito il Molise oggi 16 agosto 2018, alle ore 20.19. La scossa, come vi abbiamo informato qui, ha raggiunto la magnitudo 5.2 sulla scala richter. Epicentro nella zona tra Montecilfone e Guglionesi, circa 15 km a sud-ovest di Termoli.

se non vedi il video, clicca qui >>

La scossa è stata decisamente intensa tanto da essere avvertita sin verso Ancona, Bari, Roma e Napoli. Tanta paura e gente per strada in Molise, dove ora si è attivata una sequenza di terremoti. 
La prima scossa, quella avvenuta il 14 agosto, raggiunse la magnitudo 4.7 e causò la caduta di qualche oggetto ma nulla di grave. Questa volta la scossa è stata più forte e ha causato la caduta di numerosi oggetti, quadri e anche cornicioni per le strade nella zona dell’epicentro. Lesionate anche diverse abitazioni.

[foogallery id=”138456″]

Una donna residente nel centro storico di Larino è stata ricoverata a causa delle ferite alla testa provocatele da un cornicione caduto a causa della scossa. Da fonti locali è giunta notizia anche di un’altra persona ferita a Montecilfone dalla caduta di calcinacci per strada. Gente in strada in tutto il Molise, da Larino a Isernia, a Campobasso e in tutta la zona del basso Molise.

A cura di Raffaele Laricchia