Home > Meteo News > Sicilia: forti temporali dopo tanta siccità, disagi tra Ragusa ed Enna

Sicilia: forti temporali dopo tanta siccità, disagi tra Ragusa ed Enna

23 Agosto 2019, ore 19:00

Dopo un lungo periodo siccitoso la pioggia è tornata a bagnare, seppur a macchia di leopardo, le aree interne della Sicilia. È bastato l’ingresso di infiltrazioni fresche da nord, all’interno della cupola anticiclonica nord africana, per generare i classici temporali di calore pomeridiani che almeno per le aree interne dovrebbero essere la normalità in estate.

Forti temporali si sono verificati nel pomeriggio nelle province di Enna, Catania, Ragusa e Siracusa: coinvolte grossomodo le zone interne collinari e montuose addirittura con locali disagi a causa delle piogge eccessive e i chicchi di grandine di medie dimensioni. In particolare segnaliamo vasti allagamenti e fiumi di acqua e ghiaccio (a seguito di una forte grandinata) su Piazza Armerina, in provincia di Enna :

Allagamenti a Piazza Armerina colpita da un violento temporale

#cms | Situazione #LIVE: allagamenti a Piazza Armerina (EN) colpita da un nuovo intenso #temporale.Video di: David Cartarrasa

Pubblicato da CMS – Centro Meteorologico Siciliano – ODV su Venerdì 23 agosto 2019

Disagi anche a Ragusa a seguito di un potente nubifragio nel primo pomeriggio: il temporale ha causato allagamenti all’ospedale Maria Paternò Arezzo che ospita i reparti di Ostetricia e Ginecologia, Oculistica, Otorinolaringoiatria, Utin, Oncologia e l’Hospice. La pioggia ha allagato una parte delle rampe di scale interne. Sul posto sono giunti i vigili del fuoco e una squadra tecnica dell’azienda sanitaria locale. Nessun danno alle persone.