Home > Previsioni Meteo > Meteo a breve termine > Meteo: il maltempo si sposta al centro-sud, allerta temporali

Meteo: il maltempo si sposta al centro-sud, allerta temporali

19 Settembre 2019, ore 9:04

Il fronte perturbato che ieri ha fatto il suo ingresso sul nord Italia, per effetto di correnti più fredde di provenienza artica, sta lentamente scivolando sul centro-sud Italia dove si prospetta una giornata decisamente movimentata. 
Dando uno sguardo allo scatto del satellite (in alto), si scorgono due grossi sistemi temporali, uno nell’Adriatico e uno nel Tirreno: il primo è senza dubbio quello più pericoloso al momento, dato che sta colpendo pienamente le regioni adriatiche tra Abruzzo, Molise e nord Puglia. Il sistema temporalesco tirrenico, invece, è presente perlopiù in mare aperto e sta lambendo solo le coste laziali.
Nel frattempo si notano anche acquazzoni residui sulla pianura Padana e tante nubi un po’ su tutto il nord.

PREVISIONI METEO 19 SETTEMBRE 2019 | La perturbazione si sta muovendo verso sud-est ed è desinata a coinvolgere il sud Italia nelle prossime ore. Il grosso temporale a mesoscala (MSC) ora presente sul medio Adriatico, coinvolgerà ancora nelle prossime ore basso Abruzzo, Molise e invaderà buona parte della Puglia. Su quest’ultima avremo il maggior rischio di fenomeni intensi come nubifragi, grandinate e forti colpi di vento, dal foggiano alla valle d’Itria (fenomeni invece molto più blandi e isolati sul Salento). Ricordiamo che la Protezione Civile ha emesso un’allerta riguardo la possibilità di fenomeni intensi oggi.

video
play-sharp-fill

Acquazzoni e temporali sparsi possibili anche in Campania, Lazio, Basilicata e molto localmente su Sardegna, Sicilia e Calabria dove avremo maggior variabilità.
Migliorerà molto gradualmente il tempo su tutto il nord, Toscana, Umbria e Marche: in particolare sul settentrione tornerà a splendere il Sole entro il pomeriggio, mentre altrove potrebbero persistere un po’ di nubi.

TEMPERATURE IN CALO OVUNQUE | Al transito delle piogge e dei temporali la temperatura calerà sensibilmente, anche di 6-8°C grazie al contributo artico di questa perturbazione. La giornata si prospetta molto fresca al nord, mentre il calo termico giungerà al sud entro il pomeriggio/sera.