Home > Meteo News > Grosso incendio su Sarno, scuole chiuse e gente evacuata: “un’apocalisse di fuoco”

Grosso incendio su Sarno, scuole chiuse e gente evacuata: “un’apocalisse di fuoco”

21 Settembre 2019, ore 8:15

Davvero impressionanti le immagini che arrivano da Sarno, in provincia di Salerno e uno dei principali centri dell’Agro Nocerino Sarnese: la località campana ieri sera è stata sovrastata da un vasto incendio divampato sul monte Saretto e rapidamente sceso verso il centro abitato sotto i colpi del vento di grecale.

Lo scenario è apocalittico è sta terrorizzando i residenti di Sarno: i Vigili del Fuoco hanno chiesto alla popolaizone di non uscire di casa e non intasare le strade del centro cittadino, al fine di consentire ai mezzi operativi e ai soccorsi di muoversi con tempestività. Si invita inoltre a tenere porte e finestre chiuse.
Le fiamme circondano la cittadina e minacciano anche diverse abitazioni. In via precauzionale oggi le scuole di ogni ordine e grado resteranno chiuse: a deciderlo è il sindaco Giuseppe Canfora che allo stesso tempo ha disposto l’apertura della scuola “Baccelli” come punto di accoglienza per chi non si sentisse al sicuro nelle proprie abitazioni minacciate dalle fiamme.

video
play-sharp-fill

Nelle ultime ore è stata comunicata una nota dalla Protezione Civile riguardo l’evacuazione delle case a rischio : “a causa dell’incendio che sta interessando Sarno, in via precauzionale, i cittadini residenti a ridosso della zona pedemontana, interessata dall’incendio del Saretto, devono lasciare obbligatoriamente le proprie case e recarsi presso le abitazioni di familiari, di amici, o in alternativa presso l’Istituto Baccelli in via Matteotti, dove potranno trascorrere la notte. Raccomandiamo di non intasare le strade cittadine per non ostacolare i mezzi di soccorso”.