Home > Terremoti e vulcani > Forte scossa di terremoto a largo di Creta, sisma intenso anche in Turchia. Paura a Istanbul

Forte scossa di terremoto a largo di Creta, sisma intenso anche in Turchia. Paura a Istanbul

24 Settembre 2019, ore 10:19

Attività sismica decisamente marcata negli ultimi giorni in Europa, soprattutto sull’asse Italia-Balcani-Turchia, con diverse scosse di intensità medio-alta, localmente anche in grado di creare danni come il caso dell’Albania.
Due intense scosse di terremoto sono state registrate oggi 24 settembre 2019 nel Mediterraneo orientale, esattamente a largo di Creta e in Turchia.

La prima e anche la più forte è avvenuta alle 09.48 a sud-est di Creta, circa 80 km dalle coste. Il sisma ha raggiunto la magnitudo 5.5 sulla scala richter con ipocentro attorno ai 20 km di profondità. Il sisma è stato avvertito chiaramente in gran parte dell’isola greca e nella città di Herakleio, ma fortunatamente non ci sono danni a cose o persone.

La seconda scossa è avvenuta alle 10.00 nello stretto dei Dardanelli, sulla Turchia occidentale: il sisma ha raggiunto la magnitudo 4.7 sulla scala richter con ipocentro attorno ai 10 km di profondità. Tanta paura ad Istanbul, distante pochi chilometri a est dell’epicentro: la scossa è stata avvertita per diversi secondi con tremori e boati. Gente per strada in via precauzionale. Al momento non risultano danni a cose o persone.