Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Previsioni meteo: colpo di scena, forte perturbazione nel week-end e poi ciclone

Previsioni meteo: colpo di scena, forte perturbazione nel week-end e poi ciclone

15 Ottobre 2019, ore 13:56

La tendenza ormai sembra delineata: l’autunno è pronto a fare la voce grossa su buona parte del Mediterraneo, Italia compresa, dopo il dominio eccezionale dell’anticiclone africano. 
Ve ne avevamo già parlato nel nostro precedente editoriale, ed ora arrivano conferme importanti da parte dei principali modelli matematici: dopo la breve pausa di giovedì e venerdì, una nuova intensa perturbazione raggiungerà l’Italia nel wee-end e darà inizio ad una lunga e marcata fase di maltempo.

Tanta pioggia e fenomeni violenti? – I primi fenomeni giungeranno al nord nella giornata di venerdì, ma sarà tra sabato e domenica che le regioni settentrionali e tirreniche potranno fare i conti con una severa ondata di maltempo. Una saccatura di aria fresca nord atlantica penetrerà sin sul Mediterraneo meridionale, attraverso Francia e Spagna, per poi irrompere sulle coste africane: con questa sinottica sarà molto facile assistere a contrasti termici importanti sull’Italia (aria fresca atlantica e aria calda africana) con la conseguente formazione di piogge persistenti e temporali intensi.

Il week-end potrebbe quindi rivelarsi molto perturbato su gran parte del nord e sulle regioni tirreniche, maggiormente esposte alle umide e instabili correnti occidentali. I fenomeni localmente potrebbero risultare estremi come su Liguria, Sardegna, Toscana, Lazio e Piemonte.

Ciclone con la nuova settimana? – La massa d’aria fresca che nel week-end interesserà il nord ed il versante tirrenico potrebbe approfondirsi in un intenso vortice ciclonico nel cuore del Mediterraneo ad inizio prossima settimana. In questo contesto il maltempo continuerebbe ad interessare le regioni tirreniche ed estendersi a quasi tutto il centro-sud con venti intensi e tanta pioggia. Insomma l’autunno è pronto ad aprire le danze.