Home > Meteo News > Violento tornado in Francia vicino un’autostrada: danni e paura

Violento tornado in Francia vicino un’autostrada: danni e paura

20 Ottobre 2019, ore 20:42

La vasta saccatura di origine atlantica che da giorni staziona sull’Europa occidentale ha portato anche oggi forte maltempo sulla Francia, dove lo scontro fra aria fresca affluita da nord e correnti più miti dai quadranti meridionali ha creato i presupposti per fenomeni anche particolarmente violenti.

Una serie di tornado si sono verificati nel dipartimento francese di Hérault, nell’area sud-occidentale del Paese. Il fenomeno più violento ha colpito in tarda mattinata la zona di Pezenas, con venti che hanno raggiunto i 170-180 km/h. Il vortice ha percorso alcuni chilometri in un’area di campagna a ridosso dell’autostrada A75, interessando anche alcuni centri abitati.

 

Un totale di circa trenta case sono state danneggiate a Saint-André-de-Sangonis, Paulhan e Aspiran. Diversi tetti sono stati divelti, alberi e pali della luce abbattuti. Per fortuna non si registrano feriti.

La Francia continuerà ad essere interessata dal maltempo anche nei prossimi giorni, soprattutto Mercoledì quando violenti temporali attraverseranno il Sud del Paese.