Home > Previsioni Meteo > Meteo a medio termine > Previsioni meteo: caldo al termine, prossima settimana freddo e maltempo!

Previsioni meteo: caldo al termine, prossima settimana freddo e maltempo!

25 Ottobre 2019, ore 20:24

Previsioni meteo – Ormai non ci sono più dubbi, il caldo ha i giorni contati dopo una resistenza estremamente prolungata, durata protrattasi per l’intero mese di ottobre. L’alta pressione africana e la sua relativa calura, capace di portare i termometri oltre i 25°C su tante regioni italiane per quasi tutto il mese, sarà spazzata via entro metà della prossima settimana come già vi anticipammo.

A creare scompiglio all’interno del Mediterraneo ci penserà una perturbazione artica che dal Baltico si fionderà dapprima sulla Germania e a seguire sull’Italia, approfittandone per risucchiare un po’ di aria fredda dall’est Europa.
La perturbazione raggiungerà il nord Italia nella giornata di martedì: oltre al piogge e temporali arriverà un primo calo delle temperature di 3-4°C. Nel frattempo continuerà a far piuttosto caldo per il periodo sul centro-sud.

Tra mercoledi 30 e giovedì 31 cambio radicale

Col finire di ottobre le temperature crolleranno ovunque: dapprima sarà il nord ad assaporare un calo termico anche di oltre 10-12°C, tanto che mercoledì pomeriggio potremo registrare temperature tra gli 8 e gli 11°C in pianura Padana; successivamente toccherà al centro-sud, tra mercoledì sera e giovedì. Le temperature sul Meridione scenderanno anche di 8-10°C rispetto ai valori attuali, tanto che le massime da giovedì in poi scivoleranno sotto i 20°C quasi ovunque.
Nel frattempo giungerà anche il maltempo tra mercoledì, giovedì e il giorno di Ognissanti.

Anomalie a 1500 metri previste per fine mese. Temperature anche di 4-5°C sotto le medie del periodo al nord. Calo termico su tutta l’Europa centro-orientale

Torna la neve

Il sensibile calo termico favorirà il ritorno della neve sulle Alpi sin verso i 1000 metri di quota e non escludiamo fiocchi anche a quote più basse. Tornerà la neve anche sull’Appennino centro-settentrionale in alta quota.

Poi torna il caldo? 

L’ipotesi di un nuovo ritorno del caldo non è assolutamente contemplata al momento. Dopo il passaggio di questa perturbazione fredda tra 29 ottobre e 1 novembre, è molto probabile l’arrivo di altre perturbazioni nord atlantiche cariche di aria fresca e tanto maltempo, che potrebbe coinvolgere l’Italia da nord a sud a più riprese.

video
play-sharp-fill

Nuovi aggiornamenti seguiranno su www.inmeteo.net e la nostra pagina facebook!